16/09/12

Aforismi e pensieri inceneriti XVII



Grazie al genocidio umanitario democratico la qualità della morte è notevolmente migliorata.

Se Maometto va alla montagna auguriamoci una frana.

Si è ucciso.
Aveva i giorni scontati.

Mai tribunale fu più inclemente.
E' stato condannato a vita eterna.

Venerava le proprie reliquie.

Gli americani restano l'avanguardia del liberalismo.
E' allo studio una sedia elettrica a rotelle, per i disabili nel braccio della morte.

Se volti le spalle al passato presto o tardi ti sparerà nella schiena.

Dio mi ha fatto una soffiata.
Puntate tutto sul nulla.


2 commenti:

  1. L'ultimo aforisma «Dio mi ha fatto una soffiata. Puntate tutto sul nulla» mi ricorda questo frammento di "Amore e guerra" di Allen:

    http://www.youtube.com/watch?v=dToURIRtcQI

    Ottimo e abbondante, al solito, il resto della portata. Come il rancio del militare.
    Un saluto Arthur.
    L.

    RispondiElimina
  2. Allen, debitore della più sapida tradizione paradossale ebraica (e in uno dei film che preferisco). L'azzardo, sicuro, può anche avere una derivazione mahayana ma sarebbe più giusto dire deriva...un saluto a te Luca, e che il rancio corrobori le tue ascensioni.

    A.

    RispondiElimina